Home / Tag Archivi: migranti (pagina 2)

Tag Archivi: migranti

Stato di salute e accesso ai servizi dei migranti

E’ uscito il rapporto “Analisi dello stato di salute e dell’accesso ai servizi dei migranti”. Riguarda la popolazione che risiede nel territorio che circonda il comune di Milano, per un totale di circa 1,6 milioni di abitanti – distribuiti in 126 comuni – di cui circa l’8% è rappresentato da migranti.

Leggi Articolo »

    Disuguaglianze all’interno delle minoranze etniche e razziali: come contrastarle?

    Gli interventi basati sulle coalizioni comunitarie (community coalition) – alleanze di lavoro fra soggetti, persone o organizzazioni di varia natura, che si coalizzano su un obiettivo comune esterno e diverso da quello specifico di ciascun soggetto coinvolto – possono ridurre le disuguaglianze di salute all’interno delle minoranze razziali ed etniche.

    Leggi Articolo »

      Disuguaglianze nella salute dei migranti: lo studio nell’ambito del progetto Sophie

      Le politiche europee sul controllo dell’immigrazione e sull’integrazione hanno un ruolo fondamentale nell’influenzare la salute attuale e futura delle popolazioni migranti, in crescente aumento nel continente.

      Leggi Articolo »

        Malattie croniche e migranti in Italia

        Presentazione del Rapporto sui comportamenti a rischio, prevenzione e diseguaglianze di salute.

        Leggi Articolo »

          Equity audit in registri e sorveglianze: la popolazione immigrata

          La salute degli immigrati dipende dall’interazione di diverse classi di determinanti di salute: quelli correlati alle caratteristiche socioeconomiche dell’ambiente di vita e di lavoro, quelli legati all’individuo e al suo stile di vita e quelli che costituiscono la sua storia migratoria (Paese d’origine e di destinazione, motivazioni della migrazione, durata della permanenza etc.).

          Leggi Articolo »

            Promuovere l’equità di salute agendo sui determinanti sociali

            Lo sviluppo di una società può essere misurato attraverso la qualità e l’equità di salute della sua popolazione. Le circostanze nelle quali le persone crescono, vivono e lavorano e le politiche sociali ed economiche hanno un impatto determinante sulla crescita delle disuguaglianze di salute e dello svantaggio sociale.

            Leggi Articolo »