Home / Temi / Ambiente e territorio / Continuano i lavori della Joint Action Health Equity Europe (JAHEE)

Continuano i lavori della Joint Action Health Equity Europe (JAHEE)

E’ in corso il progetto europeo JAHEE, termine che in swahili significa “dignità”, ed è l’acronimo di Joint Action Health Equity Europe, per il contrasto alle disuguaglianze sociali nella salute finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del terzo Health Programme 2014-2020.

L’ultimo incontro si è tenuto a Valencia in Spagna per confrontarsi  sulle “Promising Practice, che ogni Paese ha proposto.

Accedi al video che rendiconta l’incontro di Valencia sulle  “Promising Practice”  nell’ambito del Work Package 6 “Healthy Living Environment” https://youtu.be/BdbkSlau2eY  

 

Il progetto si prefigge, dopo anni di fondi europei destinati allo studio e interpretazione delle cause sociali delle disuguaglianze di salute e di tentativi di quantificazione dell’impatto dei determinanti sociali, di accompagnare e sostenere il cambio di paradigma già in atto nel mondo dell’epidemiologia e della sanità pubblica, ovverosia lo spostamento del focus di analisi dalla ricerca all’azione. Obiettivo di JAHEE è infatti promuovere l’implementazione concreta di azioni di contrasto e di politiche capaci di interrompere o quanto meno ostacolare efficacemente e in differenti contesti geografici e sociali i meccanismi per i quali al decrescere della posizione socioeconomica degli individui si tendono a rilevare sistematicamente outcomes di salute peggiori in termini di mortalità, morbosità e benessere psicofisico.

La Joint Action ha dunque lo scopo di favorire:

  • il miglioramento della pianificazione e dello sviluppo di politiche volte a contrastare le disuguaglianze di salute sia in ambito europeo che nazionale, regionale e locale;
  • l’aumento di un interscambio tra gli Stati Membri sulle azioni messe in atto in tema di disuguaglianze di salute;
  • l’individuazione dei fattori che hanno contribuito ad aumentare o a contrastare le disparità in tema di salute.

 

Accedi al sito “Joint Action Health Equity Europe