Storie Covid-19

La comunicazione pubblica in questi mesi ha dato la parola ai professionisti della salute, dell’assistenza sociale e degli altri servizi essenziali che sono impegnati in prima linea nell’affrontare la pandemia. Moltissime persone nel mondo già prima del dilagare del COVID-19 vivevano in condizioni di fragilità e sono state fortemente segnate dalle disuguaglianze: essi sono “l’altra linea del fronte” COVID-19.
Il Covid-19 Other Front Line Global Alliance (OFL) mira a dare voce a questi milioni di persone che sopportano l’impatto delle disuguaglianze ulteriormente aggravate dalla pandemia.

The Other Front Line (OFL) porterà nella sfera pubblica le storie di persone profondamente danneggiate dalle ingiustizie sociali che, per decenni, hanno segnato la maggior parte delle società. Per chiunque sia disposto a vederlo, il peso devastante della pandemia Covid-19 e le limitate risposte politiche tradizionali hanno esacerbato queste disuguaglianze sociali, economiche e sanitarie preesistenti “ (Prof.ssa Jennie Popay, Lancaster University).

L’Alleanza è una rete internazionale di organizzazioni, di cui anche il Servizio Sovrazonale di Epidemiologia del Piemonte è partner, che lavorano sui temi delle disuguaglianze e che sostengono questi gruppi. L’iniziativa è coordinata da un team dell’Università di Lancaster nel Regno Unito.


Le storie