Home / articoli / Capitale sociale, salute ed equità: l’esperienza delle Microaree di Trieste.

Capitale sociale, salute ed equità: l’esperienza delle Microaree di Trieste.

Segnaliamo l’uscita di due articoli  che riguardano rispettivamente la valutazione sull’impatto in termini di capitale sociale, salute e di accesso ai servizi sanitari dell’esperienza delle Microaree di Trieste.

Il primo studio è stato pubblicato sulla rivista Social Science Medicine Population Health e si inserisce nel dibattito attuale sul rafforzamento dei servizi di medicina territoriale e sui modelli di Integrated Community Care, indicando, sulla base delle evidenze analizzate, una strategia per rafforzare la salute e combattere le disuguaglianze attraverso l’azione consapevole e sistematica dei servizi sanitari e sociali pubblici, orientata all’attivazione delle persone e al rafforzamento dei legami comunitari.

Si tratterebbe quindi di lavorare innanzitutto sui modelli di funzionamento e sulla cultura organizzativa dei servizi sanitari e sociali, rendendo per questa via più efficaci sia le alleanze con i soggetti del territorio e del terzo settore e la promozione della domiciliarità, sia gli investimenti nelle tecnologie più avanzate, sia ancora i luoghi e le reti di professionisti che a questo sarebbero dedicati, come le Case della Salute o, con una focalizzazione più recente e appropriata, le Case della Comunità.

 

Il secondo  pubblicato su Bmj Open riguarda la valutazione del progetto in termini di impatto sull’accesso ai servizi di assistenza sanitaria delle persone residenti nelle aree in cui si è svolto l’intervento.

Le cattive condizioni sociali sono forti determinanti della cattiva salute, ma è difficile dimostrare cambiamenti positivi in termini di salute e assistenza sanitaria causati dagli interventi sociali. Nel 2006, a Trieste (Italia), un intervento sociale noto come progetto “Habitat Microaree” (HM) è stato implementato in otto quartieri svantaggiati. Nel 2016 è stato avviato uno studio retrospettivo osservazionale per valutare l’impatto del progetto HM sull’uso dei servizi sanitari. L’articolo dà conto dei risultati dello studio.

Per accedere ai testi completi degli articoli:

Di Monaco R, Pilutti S, d’Errico A, Costa G.  Promoting health equity through social capital in deprived communities: a natural policy experiment in Trieste, Italy. SSM – Population Health, Volume 12, 2020, https://doi.org/10.1016/j.ssmph.2020.100677

Castriotta L, Giangreco M, Cogliati-Dezza MG, Spanò M, Atrigna E, Ehrenfreund C, Rosolen V, Paoletti F, Barbone F. Measuring the impact of a social programme on healthcare: a 10-year retrospective cohort study in Trieste, Italy. BMJ Open. 2020 Jul 23;10(7):e036857. doi: 10.1136/bmjopen-2020-036857.