Home / Pubblicazioni / Articoli scientifici / Andamento delle disuguaglianze nella mortalità prematura in 13 Paesi europei

Andamento delle disuguaglianze nella mortalità prematura in 13 Paesi europei

medicoLo studio, pubblicato nel giugno del 2014, ha analizzato l’andamento delle disuguaglianze nella mortalità prematura in 13 Paesi europei, prendendo in considerazione dati riguardanti 3,2 milioni di persone.

Si propone la traduzione dell’abstract dell’articolo

 

 

Riassunto

 

Contesto: Negli ultimi decenni del XX secolo molti Paesi europei hanno registrato un aumento del gap nei tassi di mortalità fra i gruppi socioeconomicamente avvantaggiati e quelli socioeconomicamente svantaggiati. 

Metodi: Sono stati raccolti dati sulla mortalità per livello d’istruzione che hanno coinvolto uomini e donne fra i 30 e i 74 anni in tutti i Paesi aventi dati disponibili: Finlandia, Svezia, Norvegia, Danimarca, Inghilterra e Galles, Belgio, Francia, Svizzera, Spagna, Italia, Ungheria, Lituania ed Estonia.

Risultati: Le disuguaglianze relative nella mortalità prematura sono aumentate in molte popolazioni di Nord, Ovest ed Est Europa, ma non nel Sud. Ciò si deve soprattutto alle riduzioni proporzionalmente minori nella mortalità tra i meno istruiti e i più istruiti, a parte alcune eccezioni. La mortalità tra i meno istruiti è cresciuta in molti Paesi a causa dei danni causati dal fumo e da un eccessivo consumo di alcol.

Conclusioni: Le disuguaglianze di salute nella mortalità prematura sono continuate a crescere in molti Paesi europei e fin dagli anni Novanta il contrasto fra il Sud (con minori disuguaglianze) e l’Est (con maggiori disuguaglianze) è diventato maggiore. Se da un lato l’impatto delle disuguaglianze sulla popolazione è aumentato, ci sono alcuni segnali incoraggianti sulla riduzione di mortalità tra i meno istruiti in molti Paesi.

Riferimento bibliografico:

Mackenbach JP(1), Kulhánová I(1), Menvielle G(2), Bopp M(3), Borrell C(4), Costa G(5), Deboosere P(6), Esnaola S(7), Kalediene R(8), Kovacs K(9), Leinsalu M(10), Martikainen P(11), Regidor E(12), Rodriguez-Sanz M(4), Strand BH(13), Hoffmann R(1), Eikemo TA(14), Östergren O(15), Lundberg O(16); Eurothine and EURO-GBD-SE consortiums. Trends in inequalities in premature mortality: a study of 3.2 million deaths in
13 European countries. Int. J Epidemiol Community Health. 2015 Mar; 69(3):207-17; discussion 205-6. doi: 10.1136/jech-2014-204319. Epub 2014 Jun 25.