Sure start- prima infanzia e prevenzione

woman holding boy during daytime
Tempo di lettura: 3 minuti

Sure Start è uno dei programmi presenti in CARE che ben illustra l’importanza di azioni di prevenzione che siano rivolte alla prima infanzia senza, tuttavia, trascurare le esigenze proprie di ciascun contesto familiare. Il suo approccio olistico, infatti, fa sì che i servizi offerti coprano diversi aspetti del benessere di minori e genitori, andando oltre il solo aspetto sanitario. L’efficacia del programma è stata oggetto del report di valutazione dell’ Institute for Fiscal Studies pubblicato nel mese di agosto 2021.

A chi può essere utile

Decisori politici, operatori del terzo settore, operatori sanitari, organizzazioni non governative

La segnaliamo perché

Sure start è un programma che è stato considerato un vero e proprio cardine all’interno dei programmi per la prima infanzia nel Regno Unito. La sua valenza multi componente ha permesso di fornire sostegno non solo ai minori, vero e proprio target del programma, ma anche alle loro famiglie.

 Obiettivi e descrizione dell’intervento

Sure Start è un programma rivolto ai genitori e ai bambini sotto i quattro anni che vivono nelle aree più svantaggiate e realizzato in appositi centri. Questi centri operano come sportelli unici per le famiglie con bambini sotto i 5 anni, riunendo una serie di servizi tra cui assistenza sanitaria, programmi di sostegno alla genitorialità, e accesso a servizi di assistenza all’infanzia. Attraverso questa offerta di servizi, viene favorita la promozione della salute e il benessere dei bambini, del loro sviluppo sociale ed emotivo oltre che delle capacità di apprendimento

 Alcuni esempi delle misure adottate

– servizi sanitari: visite mediche; supporto per l’allattamento al seno; servizi per la depressione post-partum; lezioni di ginnastica per bambini e neonati

-supporto alla genitorialità: sessioni di genitorialità positiva evidence-based;

– attività di gioco e di apprendimento precoce: sessioni “stay-and-play” o ludoteche;

– sostegno ai genitori: assistenza per le richieste di sussidi, sostegno nella ricerca di occupazione e sviluppo delle competenze;

-assistenza all’infanzia;

-altri servizi specializzati come il sostegno ai bambini con bisogni speciali.

Valutazione

Nel mese di agosto 2021 è stato pubblicato il report di valutazione del programma Sure Start ad opera delI’Institute for Fiscal Studies. Nel documento vengono esaminati gli effetti di Sure Start per vedere in che modo ha influenzato la salute dei bambini fino all’età di 15 anni. Nel 2010, anno di massima espansione, il programma ha ricevuto più di 1,5 miliardi di sterline all’anno ed era presente nel territorio con circa 3600 centri. Tale spesa è scesa di più di due terzi a 600 milioni di sterline nel 2017-18 perché molti centri sono stati chiusi, ridimensionati o integrati in Family Hubs, un’iniziativa più recente progettata per migliorare l’accesso delle famiglie vulnerabili ai servizi.

I ricercatori si sono concentrati sugli anni 2000, quando il programma era in corso di espansione, utilizzando i dati esistenti sui centri e le persone assistite, insieme alle statistiche sugli episodi ospedalieri. Dall’analisi è emerso che un maggiore accesso a Sure Start ha inizialmente aumentato i ricoveri ospedalieri dei bambini all’età di 1 anno. Infatti, è stato calcolato che ogni centro aggiuntivo per 1000 bambini sotto i 5 anni ha generato circa 6700 ricoveri aggiuntivi di bambini di 1 anno ogni anno. Ma è stato messo in evidenza che questi aumenti iniziali sono stati controbilanciati dagli effetti a lungo termine, che hanno ridotto i ricoveri durante l’infanzia e l’adolescenza. I maggiori effetti sono stati registrati tra i ragazzi nelle aree più povere. Nel corso del 2010, Sure Start ha ridotto del 7% i ricoveri ospedalieri all’età di 5 anni, il che significa circa 2900 ricoveri in meno all’anno, hanno stimato i ricercatori. Inoltre, questi benefici a lungo termine persistevano man mano che i bambini diventavano più grandi, e gli autori hanno calcolato che durante i livelli di picco di Sure Start durante l’infanzia il programma ha impedito più di 13150 ricoveri di bambini dagli 11 ai 15 anni ogni anno, rappresentando una riduzione dell’8% sui tassi di ammissione prima che Sure Start iniziasse.

Accedi alla scheda CARE  Sure Start

Sintesi a cura di Renata Leardi – DoRS  -Centro di Documentazione per la Promozione della Salute

rleardi@gmail.com