Home / Home Page / Se si cambia l’inizio di una storia si può cambiare tutta la storia

Se si cambia l’inizio di una storia si può cambiare tutta la storia

Il documento Nurturing Care for Early Childhood Development è nato in risposta alle robuste evidenze scientifiche (the Lancet Series ) che riconoscevano l’importanza e la criticità dei primi anni di vita, per lo sviluppo del bambino. E’ stato elaborato da WHO, UNICEF e la World Bank, in collaborazione  con Partnership for Maternal, Newborn & Child Health, Early Childhood Development Action Network and numerosi altri partner.

Il report offre una mappa evidence based orientata all’azione e sottolinea che politiche e servizi possono supportare genitori, famiglie o chi si prende cura del bambino e la comunità, nel fornire alla prima infanzia una cura sollecita, attenta e indirizzata a una crescita in salute. In particolare verso quelle comunità in cui i bambini sono più a rischio di trascuratezza e abbandono.

Per consentire ad ogni bambino di raggiungere il suo pieno potenziale, sono quindi necessarie 5 componenti strettamente correlate e indivisibili: buona salute, adeguata alimentazione, vigilanza e salvaguardia dai pericoli, prendersi cura con sollecitudine, sensibilità ed efficienza e opportunità di apprendimento precoce.

Alla scrittura del documento “Nurturing Care” ha partecipato Giorgio Tamburlini, pediatra, presidente dell’associazione Centro per la Salute del Bambino (CSB) Onlus. Il CSB ha inoltre curato la traduzione italiana del report, che è disponibile in allegato

Sintesi a cura di Paola Capra, Mariella di Pilato

DoRS -Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute

Allegati

1) Nurturing care for early child development -traduzione italiana

2) Nurturing care for early child development