Home / Pubblicazioni / Report/manuali

Report/manuali

Letteratura grigia

La salute disuguale in Trentino

La salute dipende non solo da fattori genetici e biologici ma anche da fattori sociali quali l’istruzione, il lavoro e il reddito. In occasione del Festival dell’Economia di Trento, l’Osservatorio per la salute della Provincia autonoma di Trento ha realizzato il report La salute disuguale in Trentino, che ha l’obiettivo di leggere la salute in Trentino attraverso la lente delle disuguaglianze, al fine di promuovere l’impegno per una maggiore coesione e giustizia sociali.

Leggi Articolo »

CanCon, la joint action europea per ridurre la mortalità per tumore

Si è da poco conclusa la Joint Action europea CanCon, finalizzata alla riduzione della mortalità per tumore nell’Unione Europea.

Leggi Articolo »

“40 anni di salute a Torino, spunti per leggere i bisogni e i risultati delle politiche”

Lo scorso  17 marzo è stato presentato a Torino  il libro “40 anni di salute a Torino, spunti per leggere i bisogni e i risultati delle politiche” a cura di Giuseppe Costa, Morena Stroscia, Nicolás Zengarini, Moreno Demaria. Il libro in formato pdf, le tabelle e le mappe complete sono scaricabili gratuitamente dal sito di Epidemiologia e Prevenzione 

Leggi Articolo »

Costruire società più eque – Cosa funziona?

E’ stata recentemente pubblicata dalla Commissione Europea una evidence review dal titolo Creating More Equal Societies –What Works? Nel documento vengono riportate evidenze riguardanti l’efficacia di interventi nel contrasto delle disuguaglianze sociali in tre aree chiave della politica: istruzione, sistemi retributivi e sistemi di welfare, con particolare riguardo ai meccanismi di ridistribuzione del reddito attraverso lo strumento del trasferimento sociale.

Leggi Articolo »

Prima infanzia e sviluppo in salute

“Ogni bambino ha diritto ad avere le stesse opportunità di sviluppo a prescindere dalle condizioni fisiche, sociali ed economiche della famiglia in cui nasce e della comunità in cui vive: per garantire a tutti questo diritto è fondamentale giocare d’anticipo, intervenire prima per evitare di porre rimedio in seguito”.

Leggi Articolo »

Equità per i bambini nei paesi ricchi: il report dell’Unicef

Monitorare il benessere dei bambini più svantaggiati è necessario, soprattutto alla luce del trasferimento – avvenuto a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso in tutta l’area Ocse – del rischio di povertà dagli anziani ai più giovani.

Leggi Articolo »

Migliorare l’health literacy per ridurre le disuguaglianze di salute

L’health literacy indica le abilità cognitive e sociali che  motivano gli individui e li rendono capaci di accedere,  comprendere e utilizzare le informazioni in modo da promuovere e preservare la propria salute.

Leggi Articolo »

Il diritto ad una vita lavorativa in buona salute. Che impatto hanno avuto i cambiamenti nel mercato del lavoro, la crisi e le politiche di welfare nelle vite di lavoratrici e lavoratori?

Disponibile il report conclusivo del progetto “From work to health and back. The right to a healthy working life in a changing society”.

Leggi Articolo »

Concluso il progetto SOPHIE: disponibile il rapporto

Disponibile il report conclusivo del progetto SOPHIE dal titolo “Social and economic policies matter for health equity”. Il progetto finanziato dalla Comunità Europea ha generato nuove evidenze sull’impatto delle politiche strutturali sulle disuguaglianze di salute, e ha sviluppato metodi innovativi per la valutazioni di queste politiche in Europa.

Leggi Articolo »

Stato di salute e accesso ai servizi dei migranti

E’ uscito il rapporto “Analisi dello stato di salute e dell’accesso ai servizi dei migranti”. Riguarda la popolazione che risiede nel territorio che circonda il comune di Milano, per un totale di circa 1,6 milioni di abitanti – distribuiti in 126 comuni – di cui circa l’8% è rappresentato da migranti.

Leggi Articolo »